Musica, lo sfogo di NTO’ sui social: “Stanco di dover inventare ragioni che non esistono. Non mi permettono di poter cantare per la mia gente”

Il noto rapper napoletano Ntò ha recentemente fatto una denuncia tramite i suoi social riguardante le “difficoltà” che si presentano ogni qual volta lui e il suo team si imbattono nella realizzare di un concerto nella propria città, a Napoli, di fronte alla propria gente.


Secondo il cantante, da anni cerca di autoprodurre e organizzare un concerto tutto suo nella città partenopea, ma senza successo a causa di “una mancanza di disponibilità” da parte delle strutture dove tale concerto potrebbe tenersi.

Ntò non fa nomi, ma lascia intendere che ci potrebbero essere degli ostacoli posti da qualcuno per impedirgli di fare un concerto a Napoli?. Il rapper fa riferimento anche a situazioni simili che incontra quando la sua musica arriva sulle scrivanie delle maggiori Radio, magari tenute alla divulgazione di musica rap?.

Antonio Ricciardi, in arte Ntò, ha voluto condividere con i propri fan il grande successo sui social network, raggiungendo i 100.000 follower su Spotify. Lo stesso numero di follower che NTO’ ha raggiunto sul suo profilo Instagram, dimostrazione di come la sua musica abbia un pubblico reale e organico.

IL POST DI NTO SUL SUO PROFILO INSTAGRAM UFFICIALE

Lo sfogo di Ntò è stato motivo che ha coinvolto l’attenzione dei suoi fan che ormai da tempo chiedono a gran voce una sua intera esibizione innanzi alla propria città.

La musica napoletana ha una lunga tradizione e Ntò è uno dei rappresentanti più rilevanti. La sua riflessione rappresenta un segnale ? In arrivo qualche novità