Il giovane arbitro fa video su TikTok, l’AIA lo sospende fino al 2024

Alessandro, giovane arbitro, ha aperto un profilo TikTok nel quale commenta le decisioni arbitrali.
Secondo il regolamento: “gli arbitri non possono fare dichiarazioni pubbliche”, l’AIA ha quindi aperto un procedimento nei suoi confronti e ha sospeso il giovane direttore di gara fino al 2024.

Sarebbe utile secondo voi che gli arbitri motivassero le loro scelte magari in tv a fine partita?

Fonte: Chefaticalvitadabomber